• Sab. Giu 22nd, 2024

LA LIGURIA DEL CINEMA. LA RIVIERA DI PONENTE

DiMauro Bellucci

Feb 3, 2024

MERCOLEDI’ 7 FEBBRAIO 2024, ORE 16.30, SARA’ INAUGURATA PRESSO LA FABBRICA DELLE IMMAGINI – VOLTINI LAB DEL CENTRO CIVICO BURANELLO DI GENOVA SAMPIERDARENA LA MOSTRA DEDICATA AL RAPPORTO TRA IL CINEMA E IL PONENTE LIGURE

Mercoledì 7 febbraio, ore 16.30, sarà inaugurata presso La Fabbrica delle Immagini – Voltini Lab del Centro Civico Buranello di Genova Sampierdarena “La Liguria del cinema. La Riviera di Ponente”, mostra dedicata al rapporto tra il ponente ligure e la settima arte.

In questa occasione, il critico cinematografico e consulente dell’iniziativa Renato Venturelli condurrà  all’Auditorium del Centro Civico Buranello alle 17 un incontro dedicato a “Fari nella nebbia” di Gianni Franciolini, pellicola del 1942 ispirata al realismo poetico francese e ambientata in una Savona grigia e notturna.

Realizzata dall’associazione culturale Paperjam con la consulenza cinematografica di Renato Venturelli e il contributo di Coop Liguria – Azioni per la società e in collaborazione con il Premio Cinematografico Stefano Pittaluga 2024, l’esposizione è la seconda parte di una mostra più ampia incentrata sulla relazione tra la Liguria e il cinema, la cui prima parte, dedicata a Genova, ha riscontrato un grande successo nei mesi scorsi registrando un’ottima affluenza di pubblico e una certa visibilità nazionale.

La presente esposizione è una carrellata su come il cinema ha rappresentato la Riviera di Ponente e il suo entroterra, da Spotorno ad Alassio, da Arenzano a Varazze, da Savona ad Albenga. Questo considerando che il cinema ha sempre guardato alla provincia savonese e alla Riviera di Ponente per celebrare le sue bellezze paesaggistiche più famose, ma anche per mostrarci le località dell’interno o raccontarci i tanti aspetti della sua vita quotidiana.

La mostra sarà aperta al pubblico, a ingresso libero, fino a venerdì 8 marzo dal martedì al venerdì (orario 16-19) e si potranno inoltre concordare con il Club Amici del Cinema, associazione che cura la programmazione de La Fabbrica delle Immagini – Voltini Lab,aperture particolari per visite di scuole e altri gruppi.

L’iniziativa sarà accompagnata da tre incontri che si svolgeranno alle 17 all’Auditorium del Centro Civico Buranello su altrettanti film realizzati del tutto o in parte nella Riviera Ligure di Ponente: mercoledì 7 febbraio la già citata conferenza di Venturelli sul film di Franciolini, mercoledì 14 sarà dedicato un approfondimento a “I bambini ci guardano”, uno dei primi capolavori diretti da Vittorio De Sica parzialmente ambientato ad Alassio; mercoledì 21 vi sarà invece un incontro su “La spiaggia” di Alberto Lattuada, commedia amara di ambientazione balneare girata in gran parte a Spotorno e della quale quest’anno ricorre il cinquantesimo anniversario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *