• Lun. Feb 26th, 2024

Mostra “Giorgio Bergami”

DiMauro Bellucci

Feb 8, 2023

GIORGIO BERGAMI AL CENTRO CIVICO BURANELLO
Il viaggio in bianco e nero di un grande fotografo
10 – 27 febbraio 2023

L’Associazione Culturale “La Strada dell’Arte” e “La Fabbrica delle immagini” presentano la mostra “Giorgio Bergami – il viaggio in bianco e nero di un grande fotografo”. La mostra comprende più di 150 foto e alcuni filmati dedicati alla sua attività (tra cui “Genova alla finestra” del 1977 e “Genova di tutta la vita” del 2004).
L’inaugurazione sarà venerdì 10 febbraio p.v. alle ore 17 presso i Voltini del Centro Civico “Buranello” (Via Prete Don Daste 8a e Via Giacomo Buranello 1) e proseguirà nei giorni feriali sino a lunedì 27 febbraio 2023.
Giorgio Bergami è un fotoreporter che ha pubblicato i suoi scatti su varie testate giornalistiche (L’Unità, Il Lavoro, L’Espresso).
Le sue fotografie si sono concentrate su temi ancora di scottante attualità come il fenomeno dell’emigrazione, la speculazione edilizia, la gestione delle carceri minorili, la situazione miserevole di donne e uomini nei manicomi e la guerra in Bosnia. La sua arte visiva, pur essendo concentrata su temi prettamente civili e di denuncia, non ha però trascurato la vita mondana di celebrità del mondo del cinema e dello spettacolo che hanno frequentato Genova e la Riviera Ligure. Pochi come Bergami hanno saputo cogliere la vita reale, su di lui lo scrittore Maurizio Maggiani ha scritto: “Non cercate in Giorgio Bergami un testimone. Lui non testimonia, lui abita. Il suo sguardo non è più alto, non è superiore, non
è oggettivo, ma appartiene alla realtà. La vive all’altezza degli occhi di tutti noi, abitatori con lui di questa nostra storia, delle nostre epoche, della nostra città”.
La mostra in visione è un’ampia selezione degli scatti presentati a Palazzo Ducale nel 2007.

L’obiettivo è far conoscere ai giovani – sono state invitate tutte le scuole del territorio – l’arte della fotografia e lo “sguardo umano” di Giorgio Bergami. E’ una nuova occasione per fare cultura e memoria grazie alle Associazioni di volontariato impegnate nel rilancio di San Pier d’Arena come luogo da visitare e “scoprire”.
L’ingresso è gratuito con i seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle 16.30 alle 18.30 e, su prenotazione per le scuole, inviando mail a: lastradadellarte@libero.it

scarica il pieghevole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *