A partire dal 5 novembre si terranno nella Sala Blu del Centro Civico Buranello una serie di presentazioni di libri.
Il primo appuntamento, venerdì 5 novembre alle 17, è con il libro “San Teodoro – San Vincenzo” di Mauro Salucci e sarà presentato da Franco Bampi, presidente dell’Associazione A Compagna e responsabile della pagina in genovese del Gazzettino Sampierdarenese. Il libro racconta la storia di due dei più importanti “sestieri” della Grande Genova.
Il 12 novembre, sempre alle 17, sarà presentato dall’assessore municipale Stefania Mazzucchelli il libro “Diario di una ragazza del Sud” di Lina Piccione e Miriam Ballerini. Il libro racconta uno spaccato di vita di una giovane del Sud, le sue battaglie, le sue sofferenze e i suoi sogni.
“San Pier d’Arena nel cuore” sarà il terzo appuntamento che si terrà venerdì 19 novembre. Il quattordicesimo libretto della “Collana San Pê d’Ænn-a” sarà presentato da Mirco Oriati e Rossana Rizzuto, curatori della collana stessa. Un piccolo libro che racchiude i ricordi di tanti sampierdarenesi che si sono improvvisati ottimi narratori che accompagnano i lettori verso mondi temporali lontani. Durante l’incontro sarà possibile visionare gli altri libri della “Collana San Pê d’Ænn-a”.
Il 26 novembre sara la volta di Cristina Origone e dei suoi libri gialli “Gatti e misfatti” e “Di miele e veleno”. I romanzi fanno parte della serie “The waiter’s Investigations” che vede protagonisti un cameriere, Simone Marini, e il suo gatto Mameo e sono ambientati tra Rapallo, Portofino e altri magnifici scenari della riviera ligure. I gialli di Cristina Origone saranno presentati da Stefano D’Oria, caporedattore del Gazzettino Sampierdarenese.
“Il collaudatore” di Piero Lippi sarà presentato da Marco Benvenuto, gia caporedattore di Telecity Genova, venerdì 3 dicembre, sempre alle ore 17 in Sala Blu. Il romanzo è dedicato a Kurt Wallander, commissario della polizia svedese creato dallo scrittore Henning Mankell. Il giallo racconta delle avventure di Simone Vinci e dell’occasione di dare una svolta alla sua vita. Il libro è idealmente accompagnato da una colonna sonora con canzoni di vari autori a partire da Bob Dylan e i Beatles per arrivare a Franco Battiato e Vasco Rossi.
Il 10 dicembre sarà presentata la collana di racconti di Lucci Oxilia “Chi? Io? Lucci!”, un affresco della sua infanzia e adolescenza vissuta nel quartiere genovese di Albaro. Dialogherà con l’autrice Marilena Vanni del Gazzettino Sampierdarenese.
“La piuma d’oro” di Michele Cargiolli, un libro ludico didattico illustrato a colori da Tavo e realizzato con l’educatore Marco Badano, sarà presentato giovedì 16 dicembre alle 17, sempre in Sala Blu.
Ultimo appuntamento venerdì 17 dicembre con Davide Penna e il suo libro “La notte dimenticata”. Davide Penna, dottore di ricerca in Filosofia all’Università degli studi di Genova e Professore di Filosofia e Storia al Liceo Classico e Linguistico G. Mazzini di Genova, racconta nel suo libro la “notte dimenticata” di Gesù, la notte dell’arresto, ma con interessanti paralleli alla notte della pandemia e della politica che stiamo attraversando: una riflessione intonata alla settimana santa, nella quale anche la notte dell’umanità trova il suo senso. Il libro saràpresentato da Pietro Pero, presidente dei “Cercamemoria della Biblioteca Gallino”.
Vi aspettiamo numerosi a questi pomeriggi di cultura al Centro Civico Buranello.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *