Una rete per la cultura al Centro Civico

Questo portale riporta gli appuntamenti delle associazioni aderenti al Patto di collaborazione “Una rete per la Cultura al Centro Civico” del Polo Culturale che ha sede in via Daste 8 A, nel quartiere di San Pier d’Arena, uno dei più popolosi di Genova, situato all’accesso Ovest della città e strettamente connesso al Centro. Lo spazio coincide con quello del Centro Civico Buranello e della Biblioteca Gallino e, grazie all’unione organizzativa di queste due realtà e a un patto di collaborazione fra Associazioni,  soggetti collettivi e singoli, è un “contenitore” che favorisce percorsi artistici e creativi, multidisciplinari ed interculturali. Luogo di aggregazione e incontro, spazio civico per iniziative di interesse collettivo e di socializzazione, ospiterà anche Sportelli informativi su tematiche di interesse sociale, ambientale, turistico e commerciale relative al territorio del Municipio. Nel Polo ha sede anche un laboratorio multimediale, attuazione di un Polo Tecnologico Informatico Locale “PoloTIL”: un laboratorio territoriale dedicato allo sviluppo di conoscenze e abilità digitali che rappresenta un punto di riferimento permanente per la diffusione delle smart-technologies e della cultura dell’innovazione tecnologica. Il progetto ha previsto anche uno spazio destinato ad ospitare un caffè letterario.
Attraverso lo strumento del patto di collaborazione denominato “Una rete per la cultura al Centro Civico” nel 2020 si è ampliata la rete associativa che promuove l’offerta culturale sul territorio con attività culturali, ricreative, sociali, artistiche, educative, formative e sportive in coordinamento con il Municipio. La rete ad oggi è costituita da oltre trentaquattro soggetti, che offrono alla comunità le proprie proposte culturali in ambito teatrale, musicale, cinematografico, artistico, sociale, educativo, ricreativo, multilinguistico, tecnologico/digitale, ambientale e informativo. Tra i soggetti storici: I Cercamemoria, il Gazzettino Sampierdarenese, ART, il Club Amici del Cinema, UNITRE e AUSER MARTINETTI.  Le proposte sono rivolte a tutte le diverse fasce di età: dai bimbi agli anziani, passando per gli adolescenti della Ciclofficina CircoliAmo Sampierdarena.  Si evidenziano, tra i servizi gratuiti e aperti a tutti, uno sportello antiviolenza, i gruppi di Auto Mutuo Aiuto per il recupero del benessere psico-fisico e il gruppo per sconfiggere la dipendenza dall’alcol. La rete è aperta alla collaborazione delle associazioni che condividono finalità e obiettivi del Patto.

Il portale delle associazioni aderenti al Patto di collaborazione “Una rete per la Cultura al Centro Civico” è stato realizzato da Stefano D’Oria che lo gestisce anche come amministratore. Per maggiori informazioni è possibile collegarsi al sito https://www.stefanodoria.it o scrivere all’indirizzo mail stefano@stefanodoria.it